31 gennaio 2012

E' solo neve

Siamo in inverno pieno. La stagione giusta ad occhio e croce. E' del tutto logico che possa nevicare. Anche a quote basse, intendo. Ed è altrettanto logico che faccia freddo. Cosa c'è di così clamoroso? Perché si sprecano tempo, spazio, parole ed attenzione per raccontare l'ovvio? Titoloni su giornali e siti Internet, speciali televisivi di infiniti minuti, foto, video e quant'altro. E' solo neve. Normalissima, semplicissima, comunissima neve. Succede che la gente vada nel panico per tre fiocchi caduti e dimentichi di colpo come si guidi un'auto. Succede che si procurino allarmi anche quando non se ne sente alcun bisogno. Ah, mala tempora!

[foto by Jaika24]


24 commenti:

  1. io sono sincera se c'è la neve non guido....ho paura di slittarem ma è sicuramente la sua stagione

    RispondiElimina
  2. Bastano dei pneumatici invernali e non ti succede nulla.
    Te lo dice una che vive a 750 m. dove nevica ogni inverno. Con o senza clamori giornalistici.

    RispondiElimina
  3. non so da te, ma qui è un delirio, strade sporchissime e intasate.
    Per tornare a casa invece di 30 minuti ne ho messi 70.
    E non ho i pneumatici da neve (per ovvi motivi) il che rende la mia macchina un pericolo per me e la mia vita.
    Che poi sia inverno e ci sta, va bene.
    Che il comune non provveda, è un altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto. Se il comune pensasse a redigere e a rispettare un "Piano Neve" sarebbe meglio. Ma di certo non è colpa della neve se gli umani sono idioti.

      Elimina
  4. d'estate fa caldo e d'inverno fa freddo.
    vado a piedi in tutte le stagioni e adoro il silenzio di quando c'è la neve, quindi sono sempre felice quando nevica, sarei contenta se nevicasse a ferragosto tanto quanto sarei contenta se ci fosse una giornata a 30° a natale.
    onestamente con tutto quello di cui lamentarsi prendersela con il tempo per giunta quando è di stagione è l'ennesima conferma che ho fatto bene a trasferirmi su un monte.
    (desiderio su ordinazione__ che "roba" è?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io vivo tra i monti. E mi piace anche parecchio. In questo momento nevica copiosamente e non so se riuscirò ad andare a lavoro perché non so come sono conciate le strade.
      Ma non c'è bisogno di fare il baccano che fanno. E' solo neve!

      "Desiderio su ordinazione"? E' il libro che sto leggendo. Me lo ha inviato la casa editrice Lantana di Roma.

      Elimina
  5. Anche io mi pongo la tua domanda, lo faccio anche d'estate, quando i soliti titoloni sui giornali parlano dell'afa. In effetti per qualcuno dev'essere strano che d'inverno nevichi e d'estate faccia caldo. Però poi mi chiedo se non hanno sbagliato emisfero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me, caro ruhevoll, è che non hanno di meglio da dire. E non avendo di meglio da dire, dicono banalità. Tanto alla gente bastano e avanzano.

      Elimina
  6. Come farebbe sennò Studio Aperto senza il titolo di apertura: "EMERGENZA NEVE"? A cui seguirà ovviamente EMERGENZA POLLINI in primavera, EMERGENZA AFA in estate ed EMERGENZA PIOGGIA o SICCITA' (secondo quello che viene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma le collezionano tutte le "emergenze"!
      Il fatto è che lo stesso stile viene seguito sempre più spesso da un sacco di altri mezzi di informazione. Anche quelli ritenuti più composti e seri.

      Elimina
  7. concordo. io che vivo a un passo dalle alpi e mi muovo dentro e fuori le alpi non riesco a capire tutto questo clamore per una nevicata. è inverno, nevica. poi vabbè a me la neve e l'inverno non piacciono per niente ma quello è tutto un altro discorso. e quanto sono contento quando si scioglie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo dico da tempo di trasferirti in Africa, ma tu ti ostini a restartene tra le tue montagne!
      Ma sono d'accordo con te: è inverno, nevica.

      Elimina
    2. Anche mia sorella mi dice di seguirla almeno una volta per verificare l'eventuale possibilità di trasferirmi in Africa. Anche mia cugina che sta proprio nel centro dell'Africa mi invita a farlo.
      Rimane comunque uno scenario abbastanza improbabile.

      Elimina
    3. Uomo di scarsa fede!
      Hai occasioni simili e non ci provi nemmeno?
      Santapace (come dice je)...

      Elimina
    4. Lo so però sono un'anima divisa fra varie cose, le mie zone (isolate/lago) e le metropoli occidentali che su di me hanno da sempre un fascino incredibile e quando ci sto poi non vorrei mai andarmene.

      Elimina
    5. Potresti trovare una metropoli occidentale solo un po' più calda.
      Insomma: una sorta di compromesso.

      Elimina
    6. ...bah, io ti dico che comunque a me Milano con tutti i suoi difetti non dispiace per niente. pensa un po'.

      Elimina
  8. Ci stavo pensando oggi, sotto la grandine, facendo scricchiolare i mucchietti di ghiaccio sotto gli stivali...
    Siam noi inadeguati... sempre impreparati a far fronte alla natura... Di solito funziona così: d'inverno fa freddo, d'estate fa caldo... fattela andar bene caro essere umano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna c'è ancora qualcosa su cui non possiamo decidere. Il tempo. In senso meteorologico, intendo. Quello non lo possiamo deformare. Anzi no. Massacrando il pianeta lo abbiamo stravolto. E lui si ribella e ci punisce. Lo farei anche io al posto suo.

      Elimina
  9. evviva qualcun altro che la pensa come me. (la triste verità temo sia che l'informazione s'è adattata alla superficialità della gente) b0elle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la superficialità dell'informazione che produce la superficialità della gente. Di quasi tutta la gente.

      Elimina
    2. Parli bene tu, che vivi in luoghi e circondata da persone che sanno di cosa parlano ... ti ci voglio vedere a te, a combattere con chi dice che ha tutto pronto per l'emergenza e ora va in giro a dire che gli avevano dato comunicazione di 35 millimetri di neve (l'unico che ha scambiato i centimetri previsti da 15 gg con i millimetri) ...
      il nostro sindaco mica è come il tuo ... lui per: "è tutto pronto" detto pochi giorni fa in attesa della neve a Roma ... intendeva "il berretto di lana"!

      Elimina
    3. Ah, ecco. Pensa che qui c'è almeno un metro di neve.
      Non oso immaginare come l'avrebbe gestita il tuo sindaco.
      Anche se ho la sensazione che i suoi cittadini siano peggio di lui. D'altro canto l'hanno votato...

      Elimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.