20 febbraio 2018

Il maschio

Il maschio si intabarra nella propria veste di conquistatore impietoso. Osserva le donne con l'occhio di un imbalsamatore e ne percorre curve e muscoli per tastarne l'essenza leccandosi appena gli incisivi. Il maschio annusa l'aria e sferza colpi di sano cinismo appena se ne presenta l'occasione. Il maschio non sbaglia un colpo e pulsa di certezze di granito e plexiglass. Il maschio parla solo di sesso, soldi e sport navigando a vista tra luoghi comuni e frasi fatte. Non si scompone e non si emoziona se non per fingere un'apprensione che non ha. Il maschio è solo un esemplare umano ma, di certo, non è un uomo.

[foto by moejo]

8 commenti:

  1. Sembra il ritratto perfetto del mio cugino gay che fa girare la testa continuamente a un sacco di altri uomini.

    RispondiElimina
  2. Animali fantastici e dove trovarli?
    (rido)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica tanto fantastici. Si trovano un po' ovunque in realtà.

      Elimina
  3. Apprezzo la distinzione che fai tra maschio e uomo. Noi, di questo genere, ondeggiamo tra i due estremi.
    Imbalsamatore e' una chicca
    ml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero sicura che tu (e solo tu!) avresti rilevato l'immagine e il senso dell'imbalsamatore.
      Distinguere i maschi dagli uomini, soprattutto per noi donne, è indispensabile.

      Elimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.