30 aprile 2015

Sagna fredda

Tra colleghe si parlava di "sagna fredda" che, per chi non è della zona o, quanto meno, non ha contatti d'un certo tenore con noi sudici (leggi: del sud), non può dire molto. Le "sagna fredda" rappresenta una categoria umana piuttosto trasversale che racchiude la summa di ciò che può arrivare ad annientare la tolleranza di chiunque. La "sagna fredda", poiché sagna e poiché fredda, non riesci a salvarla dalla sua mollezza e dalla sua flemma neppure con un miracolo. Perché non si cura che di se stessa e lo fa con un'accidia rivoltante. A questo si unisce un'atavica ed incontrovertibile incapacità di fare, dire, pensare ed operare. La "sagna fredda" è sempre dannosa; mortifera direi.

[foto by wojtar]

14 commenti:

  1. Da me sagna si usa anche per indicare una persona particolarmente goffa nei movimenti
    "Sei 'na sagna!"...

    Con una certa connotazione negativa su usa anche l'accrescitivo (sagnone).


    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche in quel senso infatti.
      L'ho scritto: incapace di fare, dire, pensare ed operare.

      Sagnone lo uso poco ma si dice...

      Elimina
  2. Vedi quante cose si imparano...
    Da noi non credo esista un termine che rappresenti questi casi senza possibilitá di recupero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voi nordici avete un vocabolario un po' diverso.
      Magari avrete parole che a noi mancano.
      Chissà...

      Elimina
  3. Non conoscevo questa espressione XD lo voglio adottare. Riassume varie caratteristiche in una sola definizione. Ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è una immagine molto eloquente, se ci pensi.
      Prova a pensare a com'è una "sagna" che altro non è che una striscia di pasta fatta a mano prima cotta e poi raffreddata.
      Qualcosa di moscio, insulso e appiccicoso.

      Elimina
  4. Mai sentita l'espressione ma il concetto mi è molto noto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'espressione, mi rendo conto, non può essere di diffusione nazionale, ma sono certa che di "sagne fredde" è pieno il mondo.

      Elimina
  5. Se almeno galleggiasse la potresti intravedere mentre te ne stai, comodamente seduta, sulla famosa riva.. mi veniva da sorridere leggendo: la-sagna fredda.. intesa come tradizionale pasta al forno servita ghiaccia. Un cazzottone anche quella.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, più o meno qualcosa del genere.
      Non sei andato tanto lontano da ciò che rappresenta la "sagna fredda".

      Elimina
  6. Un saluto, Euridice. Sono passato a leggere tutti i post che mi son perso ultimamente. Dallo Smart Phone non sempre riesco a farlo. Perdona la mia latitanza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veil!
      Non preoccuparti, so che non hai un pc a disposizione.
      Ci sei lo stesso.

      Elimina
  7. Ci sono talmente tante persone che potrebbero venir racchiuse in questa categoria che un solo blog non basterebbe a contenerle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rido...
      Non ho mai contato le "sagne fredde" che mi è capitato di incontrare e conoscere però sono molte.
      Probabilmente hai ragione.

      Elimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.