1 agosto 2012

Vorrei farmi geranio

Se potessi abbandonarmi un po' (quel poco che servirebbe a dimenticarmi), potrei farmi geranio e sonnecchiare tra foglie distratte e un'ombra lieve. Arrossirei di petali e non avrei altro che un paio di radici invasate a cui chiedere un po' di vita e umili silenzi. Se conoscessi il finale che il tempo ha predisposto per me, non farei altro che lasciarlo scorrere e sceneggiare a suo piacimento ripetendo a memoria battute già scritte. Vorrei farmi geranio per non avere la tentazione di dissentire e mutare, per non correre il rischio di perdere e divenire quella che ancora non so. Perché certe battaglie sfiniscono e certi pensieri divorano. Senza consentire scampo.

[foto by Anoya]

22 commenti:

  1. ciao, il mio vero nome è Geranio XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo che qualcuno (TU!) avrebbe trovato una battuta del genere... però mi hai fatto ridere un bel po'!

      Elimina
    2. eh beh, del resto tu sei... mia =D

      Elimina
  2. E terresti anche lontane le zanzare! (Che battaglia vivi?...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti pare niente?
      (Battaglie quotidiane...)

      Elimina
  3. Risposte
    1. sarà solo un po' di acidità? =D

      Elimina
    2. Secondo me tu da grande vorresti fare il comico.
      Vero?

      Elimina
    3. oppure sarà 'nczzato di suo. XD

      Elimina
  4. Sono tornato stasera dalla piscina -33°, alla buon ora in quest'estate balorda- accaldato e sudaticcio. Ho aperto la scorrevole della doccia e mi sono infilato dentro. Dopo un attimo un flusso di acqua fresca mi dava sollievo. Sono rimasto sotto non so quanto, ma un bel po', visto che Anna Maria reclamava il suo turno.
    Uscito grondante acqua mi sono guardato allo specchio e mi sono sentito un verme.
    "Lo sai quanti bambini africani si sarebbero salvati con tutta l'acqua che hai consumato tu per lavarti e rinfrescarti?"
    La prossima volta sarà lo stesso, per me e per tutti i buoni come me. Buoni?
    Ecco leggendo il tuo desiderio di farti geranio per lasciarti scivolare la vita addosso odorosa e rosata, mi è venuto il desiderio di farmi verme per schiacciarmi con una vecchia scarpa.
    Una scarpata e via.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi ti ospito nel vaso!

      Elimina
    2. Ma no, prima.
      Un verme di compagnia. Vivo, ovviamente.

      Elimina
    3. Straminkius...oggi 20°, nuvolo e piovaticcio.
      Clima del minkius! Da maggio a oggi solo 6 giorni di sole pieno senza pioggia o temporali con fulmini e saette. Temperature di luglio: 15° alle ore 12!!!
      Gente in giro con giacconi. Io no, se fa così Scheise Wetter me ne resto a casa.
      La cosa peggiore della Germania: il clima estivo.

      Elimina
  5. mia nonna adorava i gerani, avevamo tutto il balcone invaso dai gerani. a quei tempi però parecchi balconi del mio condominio e del suo gemello al fianco si coloravano di gerani. adesso solo un balcone li ha.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gerani, come tutti i fiori, hanno bisogno di un minimo di cure. E la gente, oggi, corre troppo per aver il tempo e la voglia di curare un fiore.

      Pessimi!

      Elimina
    2. "pessimi"... la gente... quindi pessima =D

      Elimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.