5 novembre 2011

Canzone per Maria Teresa

Maria Teresa non è bella. Però a me mi piace.
Io penso che l'ideale è quando trovi una brutta che ti piace.
E che ci vuole a farsi piacere una bella!
Quella brutta invece agli altri non gli piace... ma a te ti piace.
E nemmeno ti sembra brutta perché se no... non ti piace.
L'ideale ideale però è quando trovi una brutta che ti piace che tu gli piaci.
Perché se no, se a quella brutta non gli piaci ti conviene che ti piace una bella.
Se si tratta di non piacere.


dal film Basilicata Coast to Coast
(Rocco Papaleo - 2010)

24 commenti:

  1. Già. Come dargli torto?
    Voglio leggerlo anch'io, "Caino".

    RispondiElimina
  2. Questo film è un gioiellino. E la canzone per Maria Teresa ne è un piccolo esempio.

    Caino? Non male.

    RispondiElimina
  3. Mi è piaciuto tanto questo film, l'ho trovato piacevole, leggero e anche molto profondo. Un connubio che resta in mente! Caino, invece, volevo comprarlo quando è uscito e la fantomatica libreria di Rovigo non l'aveva. Tanto per cambiare. Quindi devo ancora recuperarlo, ma Saramago mi piace molto. Cecità è potente davvero. Ogni tanto me lo rileggo.

    RispondiElimina
  4. il film non l'ho visto...però penso che il ragionamente da te riportato sia un po' difficile da capire ma che in fondo poi una volta fatto contenga una grande verità. ciao! mp

    RispondiElimina
  5. cristallino, direi...
    ora sono curiosa, lo guarderò quanto prima.
    sorriso

    RispondiElimina
  6. @ Pab: anche a me è piaciuto molto. Tanto che l'ho visto e rivisto nell'arco di due giorni. E se capitasse lo rivedrei anche una terza volta.
    Caino si trova piuttosto facilmente a dire il vero. Prova a cambiare libreria!
    "Cecità" mi venne regalato diversi anni fa dalla mia amica Melissa. E' stata una delle letture più interessanti e coinvolgenti che abbia fatto. E lo consiglio spesso a chi mi chiede un bel libro da leggere.

    RispondiElimina
  7. @ mpt: ti consiglio vivamente di vedere il film. Ho trascritto il prologo di una delle canzoni proposte. Una delle parti più divertenti e brillanti di Basilicata coast to coast. Non c'è molto da capire: il concetto è chiarissimo!

    RispondiElimina
  8. @ Agnese: sì, lapalissiano.
    Guarda il film, poi mi dirai.

    RispondiElimina
  9. L'ideale ideale ideale è quando trovi una brutta che ti piace che tu gli piaci, e che gli piace stare in casa a fare la casalinga.
    Perchè se non ha voglia di fare le pulizie, allora meglio che sia bella: almeno fa più figura con l'arredamento.

    Continuava così la canzone, Eury? :-)

    RispondiElimina
  10. Avrei voluto tanto vederlo questo film ma posso sempre recuperare.Mi rendo conto che devo stilare una wish-list (lista desideri) anche per i film oltre che a quella dei libri.

    PS Euridice,visto la mia nuova foto? Ora possiamo anche sposarci ;-)

    RispondiElimina
  11. @ Pachino: no, non proprio. D'altro canto l'ideale ideale che vuoi tu non esiste, quindi ti toccherà rassegnarti!

    RispondiElimina
  12. @ Veil: ma che delizia! Hai scelto l'immagine dello sposo della sposa cadavere...
    Molto attinente. Praticamente formiamo una coppia.

    RispondiElimina
  13. Lo aggiungo alla lunga lista di film da reperire e gustare!

    RispondiElimina
  14. Va bene. Mi dirai cosa ne pensi quando lo vedrai.

    RispondiElimina
  15. Sono invogliata a cambiare proprio città ;) Un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. troppo forte questa cosa. da vedere assolutamente. grazie

    RispondiElimina
  17. Ciao, è un film che mi sono persa.. ma credo che rimedierò presto.
    (Mi piace quel tuo "Sono altro" e l'aggettivo solare proprio non lo sopporto)

    RispondiElimina
  18. Ho adorato questo film! Per il messaggio che lancia e che io condivido pienamente, e per lo scenario che fa da cornice: la mia terra!!!

    RispondiElimina
  19. @ Luigi: sono sicura che ti piacerà!

    RispondiElimina
  20. @ lady: rimedia perché ne vale la pena.
    Sì, sono altro e questo altro non è "solare".

    RispondiElimina
  21. @ Fiore: ma che fine hai fatto? E' un mese che non ti leggo... santo cielo!
    La tua terra è spettacolare, peccato che in pochi se ne siano accorti.

    RispondiElimina
  22. Intanto Ferrara, poi vedremo :) Giusto per esplorare un po' e vedere qualcos'altro in cui cominciare a gironzolare come un gatto curioso!

    RispondiElimina
  23. Non sono mai stata a Ferrara, ma sarei felicissima di poterla vedere un giorno o l'altro.

    RispondiElimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.