26 marzo 2018

Gente da blog

In tanti sono passati da qui. Lo noto scavando tra vecchi post e vecchi commenti. Gente che era diventata un'abitudine quotidiana, una voce su cui soffermare i pensieri e il cursore. Gente da blog che scrive e poi va e poi torna e poi riparte. Tanti gli anni trascorsi in questa scatoletta fatta di post di qualche riga e una foto sbiadita. Strisce di tempo e di frasi, di sensazioni e dialoghi. Gente che non aveva faccia né suoni ma che si faceva vedere e sentire comunque. Gente che è scivolata chissà dove a perdersi tra altre righe e altre foto. Qualcuno è rimasto ed è qui quando vuole, se lo vuole, come al solito.

[foto by lostknightkg]

16 commenti:

  1. Fra pochi mesi sono dieci anni che scrivo e commento nei blog ed è incredibile il numero di persone che nel tempo si sono dileguate. Per alcuni mi è veramente dispiaciuto: avevo più dialogo e sintonia con loro che col 90% delle persone che conosco in carne e ossa. Con uno in particolare (zioscriba.blogspot.it) è nata una vera amicizia e quando viene in vacanza dalle mie parti, ci incontriamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho già scritto in precedenza, ho creato il mio primo blog nel 2005, quindi circa 13 anni fa. Per cinque o sei anni ero sulla piattaforma Libero poi sono passata a blogspot.
      Ricordo che grazie al blog che avevo su Libero, che gode di una community molto ampia, ho avuto la fortuna di conoscere ed incontrare molte persone. Alcune sono nella mia vita anche adesso. Ovviamente la maggior parte si sono perse e non saprei più nemmeno come e dove trovarle.

      Elimina
  2. la velocità della vita su un blog è incredibile, mediamente una generazione di commentatori dura due-tre anni, rari i casi di persistenza oltre questo limite ed è un piacere quando accade.
    massimolegnani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, di solito le persone che frequentano un blog e che lasciano i loro commenti durano qualche anno. Forse poi si annoiano o forse cambiano priorità.
      Qualcuno però resta nonostante tutto ed è estremamente piacevole.

      Elimina
  3. Io ci sono sempre, ma commento solo quando ho qualcosa da dire ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però credo che tu non ci fossi nel 2010 quando ho creato questo blog. Giusto?
      In ogni caso ci sei adesso e mi fa piacere.
      Grazie Pietro.

      Elimina

  4. ...Se guardo chi passava a trovarmi sei o sette anni fa.. non è rimasto nessuno. Era bella gente, intelligenti e simpatici. Chissà che fine hanno fatto. Speriamo non siano stati inghiottiti dalla vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La gente che naviga tra i blog cambia col tempo. Ma probabilmente è normale che sia così.
      Nessuno ha inghiottito nessuno. Faranno altro o leggeranno altri blog. Chissà.

      Elimina
  5. Io vivo al di qua dello schermo, una faticosissima vita reale, ma mi conforta il pensiero di una passeggiata virtuale e poter salutare una bella persona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vita vera spesso è piuttosto complicata da vivere e non lascia tanto spazio per il resto.
      Ma fai bene a passare ogni tanto.
      Grazie!

      Elimina
  6. Io sono scivolata via, dove non lo so
    Ma di tanto in tanto passo di qua


    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, lo so. Tu vai e vieni, ma non è un problema.
      Prima o poi torni sempre.
      Ti abbraccio anche io.

      Elimina
  7. Quello di Maria è uno dei pochi blog imprescindibili nella galassia internettiana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rido... un bel po' pure!
      Sei gentile ma anche palesemente bugiardo.

      Elimina
  8. C'è gente che con discrezione avrebbe voluto essere anche più di un commento, magari anche solo un sorriso con una faccia ed un suono attorno ad una mostra di libri.. ma insistere non è educato.. ;)

    RispondiElimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.