6 gennaio 2018

Amarsi è volersi amare

Carissima, sentirti augurare a te stessa un nuovo amore non può che farmi bene. Sì, fa bene anche a me che ti ho vista straziata per colpa di un uomo che d'umano aveva e continua ad avere ben poco. Un nuovo amore è ciò che vorrei il nuovo anno ti portasse perché senza si muore un po' più in fretta e perché il tuo cuore ha il diritto di avere quel che gli è stato sottratto senza troppi pudori. La persona giusta, stavolta. Quella capace di restare e viverti e gioirti e legarti a sé con passione e volontà visto che abbiamo imparato da tempo che amarsi è, più di tutto, volersi amare anche quando è più complicato farlo.

[foto by NataliaDrepina]

6 commenti:

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.