3 novembre 2017

Ogni giornata è una piccola vita

Ogni giornata è una piccola vita
ogni risveglio una piccola nascita
ogni nuova mattina è una piccola giovinezza.
(Artur Schopenhauer)

Delle piccole cose devo bearmi. Perché il resto mi sfugge o mi rinnega o mi ferisce. Non c'è lagnanza né disperazione: non più. Ricostruisco particelle con la pazienza e la cura di un vecchio artigiano. Rimetto a me la mia pazienza e il mio senso del bene. Ho visto andare a monte le mie forze e il mio minuscolo pianeta vivente ma posso ri-crearmi ogni giorno come se nascessi ogni volta, come se non avessi memoria, come se non avessi altri inizi. Della mia anima faccio tesoro e mi sembra ogni volta una minuscola meraviglia.

[foto by laura-makabresku]

12 commenti:

  1. Ogni giorno moriamo un po', diceva qualcuno
    Preferisco la tua visione

    Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si nasce, si vive e si muore ogni giorno. È giusto così.
      Grazie per l'abbraccio.

      Elimina
  2. Schopenhauer... bene ma non benissimo!

    RispondiElimina
  3. Ripartire dalle piccole cose, come mattoni necessari a edificare una nuova casa.
    massimolegnani

    RispondiElimina
  4. E' l'anima il cuore di ogni partenza, lei sì che rende nuova ogni ripartenza

    RispondiElimina
  5. ..pensa solo al prossimo Più libri più liberi nella nuvola di Fuksas e immagina la meraviglia... ;)

    RispondiElimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.