4 aprile 2014

I quattro brillanti

Il quarto giorno del quarto mese dell'anno. I quattro brillanti. Lo diceva mia nonna, continua a ripeterlo mia madre. Gente di terra e raccolti, di stagioni e fatiche. Se piove ai quattro brillanti, pioverà per quaranta giorni. E si spera non troppo. Però, a memoria, mi sembra che il modo di dire non vada troppo lontano da quello che accade. Magari è solo suggestione mescolata a quelle radici pagane che, qui e altrove, diventano una religione di proverbi e mezze certezze. Quelle che vengono dalla saggezza di rughe scavate dal sole, mani ruvide e ombrose come legno e occhi piccoli che sanno di tempo.

[foto by KeesSmans]

16 commenti:

  1. Intanto oggi piove assaissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' piovuto molto anche da me.
      Ergo: quaranta giorni di altra pioggia (o di tempo instabile) non ce li toglie nessuno!

      Elimina
  2. Certe cose sono ancora valide molte non più nello sconvolgimento generale del clima e degli uomini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so tu, ma a me quasi quasi piace crederci. Così, per il gusto di pensare che qualcosa possa ancora permettersi il lusso di essere come era.

      Elimina
  3. non conosco questo detto.....ma la saggezza popolare ha davvero un gran fascino.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente anche tu non sei "sudica".
      Il fascino dei vecchi e saggi non ha eguali...

      Elimina
  4. uhm non lo avevo mai sentito ma è decisamente più credibile di certe previsioni meteo sui vari siti

    RispondiElimina
  5. Io l'ho sentito da miei avi così: quattro aprilante giorni quaranta... e sono sudicio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il plurale di "sudico" è pur sempre "sudici" come ci definiscono i "nordici"; ma noi non ce la prendiamo più di tanto.

      Elimina
    2. E perché dovremmo?
      Noi siamo sportivi!
      Sorrido...

      E poi nessun nordico mi hai mai definito così.

      Elimina
  6. So che da queste parti ci sono alcune persone che hanno una sorta di vecchio algoritmo piuttosto complicato per predire il tempo fino all'estate basandosi sui alcuni giorni di gennaio.
    Algoritmo valido?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non chiederlo a me.
      Ti assicuro che non ne so niente... e poi gli algoritmi non li ho mai capiti!

      Elimina
    2. Se 'procedura di calcolo' o 'ricetta' ti danno più fiducia, puoi usare quelli.

      Elimina
    3. Ricetta... mi piace di più.
      Anche perché preferisco cucinare!

      Elimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.