2 novembre 2011

Mani lumaca

Mollicce, tremule ed insignificanti. Mani terribili le mani lumaca. Le stringi e avverti una languidezza che sembra tramutarsi lentamente in marciume. Solo una sensazione eppure così lampante ed urlata che devi fare uno sforzo biblico per non dar retta all'istinto di ritrarre le dita e pulirtele addosso. Pessima prima impressione, pensi, mentre un sorriso fasullo ti si spiaccica sugli incisivi. Nulla di peggio di una stretta di mano smidollata, quella che non trasmette né piacere né fortuna. Un gesto su cui sorge fulmineo un cattivo giudizio su chi la possiede. E non ditemi che non è giusto, perché lo so da me.

[foto by miezeTatze]

17 commenti:

  1. anche io non sopporto le mani mollicce....preferisco una vigorosa stretta di mano:) ciao!!

    RispondiElimina
  2. com'è vero.
    A me è capitato davvero di pulirmela sul pantalone che io e la diplomazia non è che abbiamo tutto questo bel rapporto!!

    RispondiElimina
  3. Sorrido...
    Io sono riuscita ad evitarlo, ma credimi la tentazione è stata fortissima!

    RispondiElimina
  4. ma che, ma che!!! più che giusto ;)

    RispondiElimina
  5. Non si dice di stringere a tenaglia, ma ritrovarsi una seppia sfuggente è una delle esperienze più raccapriccianti che esistano. E, sono d'accordo con te, il portatore della seppia non è mai persona sulla quale si possa contare...

    RispondiElimina
  6. Eppure non fa più così tanto caldo per cui avere la mano molliccia.Di solito d'estate col caldo...facile immaginare. La stretta di mano è bella forte,calda ed asciutta. Sai che se mi capita di avere la mano umida vado in panico? Perchè ciò che pensi tu lo penso anch'io e non voglio che lo pensino anche su di me.

    RispondiElimina
  7. @ Zio: l'immagine della seppia è molto azzeccata. Forse anche più bella ed eloquente di quella della lumaca. Vedi? Anche tu hai un'impressione negativa su chi ha le mani mollicce e non sa dare una stretta soddisfacente. Mi rincuora!

    RispondiElimina
  8. @ Veil: non è un fenomeno legato alla temperatura, le mani lumaca capitano in tutte le stagioni. Sono terrificanti a prescindere dai gradi e dalle stagioni.
    So di non avere una stretta molliccia. Tu come stringi la mano?

    RispondiElimina
  9. Io stringo la mano in modo forte ed energico.A volte temo di essere stato poco cortese con una stretta troppo prepotente. Però sì,anche a me capitano strette di mano molli...nella mia esperienza m'è capitato da parte delle signorine.

    RispondiElimina
  10. PS capitano anche a me nel senso che io ricevo strette molliccie.

    RispondiElimina
  11. Ah, che senso. Attaccata a una mano molliccia c'è sempre una persona viscida. Io esagero un po' dall'altra parte, però. Non lo faccio apposta. Una volta ho stretto la mano a un signore anziano e ho sentito: CRAC.

    RispondiElimina
  12. Povero Manidiseppia: magari aveva solo la pressione bassa....:-)

    RispondiElimina
  13. @ Veil: sarei proprio curiosa di provare la tua stretta di mano! E chissà che un giorno non avvenga davvero...

    RispondiElimina
  14. @ espe: sì, l'idea è proprio quella: una mano molliccia non può appartenere ad una persona affascinante e determinata.
    Spero che l'anziano signore a cui hai rotto le dita non ti abbia denunciata!

    RispondiElimina
  15. @ Pachino: pressione bassa? No, no... quelle erano proprio mani lumaca allo stato puro.

    RispondiElimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.