13 marzo 2011

Mucche allo specchio


Abbiamo sorriso a questa RobediKappa bovina. Che ignora beatamente d'avere una copia gemella piazzata proprio sulla linea azzurrina del lago. Noi, il sole e una spolverata di vento. Ci hanno sepolto un piccolo paese lì in fondo. Ritroviamo qualche muro che sporge eroico, sbiadito, pronto a scomparire appena le acque decideranno di riprendere quota. L'uomo al telefono sistema certi affaracci suoi tra parolacce o peggio. Ridiamo di lui guardando chi pesca. E' una giornata serena, anche dentro. Per questo sto così bene.

[foto by mia_euridice 12.03.2011]

12 commenti:

  1. beh, già il post è una risposta;)
    sono rasserenata come una delle tue mucche:)
    ho un amico blogger che se vede questo post diventa matto:))
    ha una passione per le mucche:))
    gli dirò di passare, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Una passione per le mucche? Va be'... ad ognuno il suo.
    Io preferisco le papere.

    Serena giornata teti!

    RispondiElimina
  3. Io le papere le temo come la peste. Sì, meglio le mucche.

    RispondiElimina
  4. Ma che bella foto ! La composizione è particolarissima ! Quella delle mucche è una lunga storia ........ Bel blog !

    RispondiElimina
  5. @ je_est: temi le papere? E perché mai? Sono così divertenti!
    E poi non hanno zoccoli né corna. Le mucche sì.

    RispondiElimina
  6. @ Bimboverde: qualcosa mi dice che sei l'amico di teti, quello che ama le mucche.
    Piacere di conoscerti!

    Sì, quelle mucche sul lago sono state una vera sorpresa. Infatti ho cercato di fotografarle da un'angolatura che le lasciasse riflesse come il doppio di un doppio. Mi è sembrato un bel gioco.

    Grazie per essere passato di qui.

    RispondiElimina
  7. CHISSA' CHE LATTE ! DOPPIO NUTRIMENTO

    RispondiElimina
  8. Sorrido... immagino di sì. Ma non gliel'ho chiesto!

    RispondiElimina
  9. Detto da te è un gran complimento.
    Visto che non faccio tante foto.
    Vorrei essere brava come te, ma tu sei su un altro pianeta...

    RispondiElimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.