20 gennaio 2011

L'impero degli idioti

Non siamo proprio tutti idioti. Anche se evidentemente non è così che la pensano. Discorsi ricomposti sul divanetto della redenzione televisiva hanno lo stesso viscido sapore della nausea. Assalti di facce, smentite di voci, occhi puntati e lacrimucce tremule serviranno a lavare altri cervelli (non il mio). Mandati e rimandati a manomettere una verità fin troppo svilente. La fame di gloria scintilla di attimi gridati e sputati addosso. Ma insulta la coscienza critica ed avvilisce chi riconosce le differenze. Gli altri, al solito, seguiranno il gregge farneticante e beota.

[foto by spike83]

18 commenti:

  1. Lui ci ha tutto: ci ha i soldi, ci ha le televisioni, ci ha le ville, ci ha i calciatori, ci ha i ficus nelle ville, ci ha emilio fede, ci ha le veline, ci ha le letterine, cci ha le letteronze, ci ha le meteorine, ci ha le coloradine, ci ha le deputate, ci ha le consigliere, ci ha gli spinelli che pagano per lui, ci ha i giornali, ci ha i giornalisti, ci ha signorini, ci ha la mondadori, ci ha gli avvocati, ci ha dell'utri, ci ha carlo rossella, ci ha minzolini, ci ha palazzo chigi, ci ha il pdl, ci ha capezzone, ci ha sandro bondi, ci ha iva zanicchi, ci ha lele mora, ci ha i capelli trapiantati, ci ha i conti all'estero, ci ha..

    RispondiElimina
  2. ecco___ avevo precorso i tempi:))
    vale il commento al post precedente:)
    buona giormata_ ! bee, bee, bee :))

    RispondiElimina
  3. Si potrà mai scendere più in basso di così?Di questo passo sbucherà dall'altra parte del pianeta.A parte gli avvenimenti di lui,ciò che descrivi è qualcosa che si riflette anche su tutti gli avvenimenti di cronaca nera.Avetrana,Avetrana ed ancora Avetrana.Non se ne puo' più!

    RispondiElimina
  4. anonimo,
    ci ha anche il PD, ci ha fazio, ci ha saviano, ci ha il cadavere di monicelli, ci ha l'ANPI, ci ha l'ARCI, ci ha battisti, ci ha me e te che di lui scriviamo

    RispondiElimina
  5. @ Teti: sai, quando ho terminato di scrivere il post ci ho pensato anche io. Il tuo commento precedente è perfetto per questo!

    RispondiElimina
  6. @ Veil: sì, scenderà, scenderanno e ci faranno scendere ancora più in basso. Ne sono sicura!
    Avetrana ha nutrito per mesi (e continua a farlo) la morbosità famelica di chi non riesce a spegnere la TV. Quello che ho scritto vale anche per quei casi, hai ragione.

    RispondiElimina
  7. @ oceano: è vero. Continuiamo a scrivere di lui. Si parla sempre di lui. Nel bene e soprattutto nel male. Ma è così insostenibile!
    Uno sfogo, di tanto in tanto, almeno qui me lo concedo...

    RispondiElimina
  8. Sarebbe un miglioramento perfino la sostituzione (per momentaneo "riposo") da parte del celebroleso ... tu pensa un po' ! (wu)

    RispondiElimina
  9. francamente me ne frego se e' un puttaniere , in verita' ho trovato piu' pornografico lo stuolo di servitori che negano ogni giorno cio' che e' realmente: lui un puttaniere? no, un benefattore!.

    persone tristissime senza dignita'.

    RispondiElimina
  10. E questo è niente, Euridice: la Marina… ops, volevo dire: la zarina già pensa alla successione al trono di papà Silvionov I.
    Ah, ma io mi appellerò all’articolo 15 della costituzione del regno delle favole in cui al comma 7 si recita quanto segue: ogni principessa potrà diventare regina solo previo matrimonio col principe azzurro (No, cazzo, là dentro di azzurri ne trova quanti ne vuole! Non ho più alcuna possibilità di rovesciare la dinastia)
    Basilico

    RispondiElimina
  11. @ wu: beh, dipende da chi verrebbe a sostituirlo. Io spererei in una sorta di selezione naturale di tutti questi abominevoli fenomeni da baraccone. L'estinzione sarebbe la cura migliore.

    E se li trasferissimo su un altro pianeta?

    RispondiElimina
  12. @ Ubi: Fede? Ho la sensazione che tu intenda Emilio. Santo cielo, mi viene l'orticaria!

    RispondiElimina
  13. @ Surfer: in effetti parlando di "gregge farneticante e beota" mi riferivo esattamente ai soggetti che citi.
    D'altro canto un soggetto come lui non poteva che contornarsi di fantocci assenzienti e privi di ogni dignità. Come farebbe ad esistere in caso contrario?

    RispondiElimina
  14. @ Basilico: sai, credo proprio che in quella famiglia ci sia la sindrome del "sultano". Morto il re-padre, si cerca il successore. Nel caso specifico potrebbe essere quell'altra demente di sua figlia.
    Altro che principe...

    RispondiElimina

Dopo pessime esperienze con Anonimi tutt'altro che Anonimi, preferisco che chi commenti abbia anche un nome, seppur fittizio.